ATP – Profile

 ATP Nome: Alessandro Montagnani
Nick Name: Ale the Punisher (o ATP)
Provenienza: Pisa
Team: Non solo Nascondino
Associazioni di riferimento www.resludica.net
Riconoscimenti 2 Classificato Final 2007
2 Classificato Final 2009
3 Classificato Heat Roma 2008
2 Classificato I Heat UK 2008
TNC – Capitano NSN 2009-2010-2011-2012
2i Classificati TNC 2010
2i Classificati TNC 2010
2i Classificati TNC 2012
ETC Trials 2008,2010-2013
ETC 2007 – Team Italy Eldar Player
ETC 2009 – Team Italy Demons Player
ETC 2011 – Team Italy Captain and Space Marine Player
ETC 2012 – Team Italy Captain and Space Wolves Player
ETC 2013 – Team Italy Captain and Grey Knights Player
3i Classificati all’ETC 2012
Note Iniziai a giocare a WH40K agli albori della quarta edizione, introdotto al gioco da Filippo Burgalassi. Fiburga, allora top player, divenne il mio maestro e mentore, con il respiro quindi di un giro Pisano molto competitivo sul piano nazionale, per me l’hobby prese subito la
piega di una sfida a quanto in alto fossi riuscito ad arrivare.
Dopo un anno di tornei locali con una lista medio competitiva ma molto customizzata di orki vecchio codex feci il salto di qualita’ quando
iniziai a viaggiare fuori dalla Toscana e a provare nuovi codex. Ricordo ancora la prima volta che incontrai sul tavolo da gioco TC,
Daniele de Gemini, in un torneo locale a Carrara. Daniele rimase, penso, molto compito dal trovare in quei posti un avversario che riuscisse a fronteggiarlo, poiche’ egli allora stava per andare sulla cresta dell’onda e poteva confrontarsi tutto l’anno con giocatori del calibro di Ugo Oliveti o Marco Davide. Era l’estate 2007, dopo aver partecipato abbastanza casualmente al primo ETC del 40K, decisi quindi di iniziare a competere per eventi GW, prima la Heat a Roma e dopo poco il GT a Milano. L’esercito che scelsi furono i DA monomoto, bistrattati dalla maggior parte dei top player attuali, li ritenevo particolarmente adatti alle dinamiche dei tornei a 6 partite, ovvero preferire una vittoria marginale ma con pochi rischi rispetto ad
impostare una partita con molte chance per entrambi i giocatori ma che potesse portare a vittorie maggiori. Il debutto funziono’ benissimo con un quarto posto alla Heat di Roma, con davanti solo i tre senatori TC-Ugo-LotharB e con un secondo posto al GT di Milano, non primo per un soffio dopo aver dominato il torneo per un  giorno e mezzo. Dopo quella prestazione fui chiamato a comporre su idea di Ugo e Chicco un
dream team per affrontare al meglio l’ETC 2008 che sarebbe stato a Modena. Durante quell’anno hobbistico che termino’ con la fine della quarta
edizione e l’inizio della quinta composi una lista di orki che in due uscite mi valse un terzo posto alla Heat di Roma e la miglior prestazione
italiana all’ETC di quell’anno. Con l’arrivo della quinta edizione purtroppo persi un po’ di interesse per il gioco singolo e iniziai a preferire i tornei a squadre. Ecco quindi che cominciai a dedicare tutta l’attenzione ai vari ETC e TNC, giocando sempre al massimo per la squadra fondata con Fiburga, la NSN, sul piano nazionale
e con il team Italia in ambito europeo.
Nell’ultimo anno, con la sesta edizione,  l’interesse per il gioco singolo e’ calato  ulteriormente e sono sempre piu’ dedito a cercare di formare nuove leve nel team NSN, perche’ la squadra possa sempre rimanere
prestigiosa.
Advertisements
This entry was posted in Lord Of War. Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

w

Connecting to %s